Parenti, rimandato il Consiglio Comunale dei ragazzi. Il sindaco Donatella Deposito esprime cordoglio per le vittime del Lametino

NON SI TERRA’ oggi, come da programma diffuso nei giorni scorsi, il Consiglio comunale dei giovani di Parenti per decisione assunta nella tarda serata di ieri dal sindaco Donatella Deposito in accordo con il presidente del Consiglio comunale di Paola, Graziano di Natale, e quanti coinvolti nel progetto “Tutela del territorio, educazione ambientale e cittadinanza attiva” visti gli alert diramati dalla Protezione civile calabrese.

La giornata, ricordiamo, avrebbe visto la presenza di una rappresentanza di studenti proventi dall’Istituto Comprensivo Statale “F. Bruno” di Paola, quindi, la discussione e l’approvazione in Consiglio, coordinato dal sindaco baby Quintino Veltri, della proposta di gemellaggio con il Consiglio dei Ragazzi di Paola. I giovani studenti della costa tirrenica verranno chiamati a breve anche loro alle urne per rieleggere i loro rappresentati e il giovane Sindaco.

“Incontro rimandato ad altra data” – fa sapere il consigliere con delega alla Cultura –Eveline Belcastro. Sono fondamentali questi momenti di interazione tra i nostri giovani, occasioni importanti per avvicinare le nuove generazioni alle Amministrazioni e alla piena partecipazione alla vita pubblica, vista con gli occhi dei protagonisti del nostro futuro”.

“Abbiamo assunto la decisione di rimandare il Consiglio comunale de ragazzi – ha dichiarato il sindaco Donatella Deposito – tenendo conto dei bollettini della Protezione civile calabrese e le preoccupazioni espresse da molti genitori degli studenti di Paola nell’affrontare la trasferta fino al nostro territorio. Sarebbe stato molto difficile vivere questa giornata nella gioia e spensieratezza vista la sconvolgente notizia della vite stroncare nel Lametino a cui oggi va il nostro pensiero e cordoglio”.

Massimiliano Crimi

Data: 06 ottobre 2018.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com