Rogliano, Oliverio conclude i lavori della Festa dell’Unita’. Il PD sceglie di ricandidarlo alla guida della Regione

IL PRESIDENTE della Giunta regionale, Mario Oliverio, ha concluso i lavori della Festa regionale dell’Unità’ che si è svolta a Rogliano, nel centro cittadino. All’evento 2018 del Partito Democratico hanno partecipato rappresentanti locali e nazionali ma anche numerosi iscritti e simpatizzanti provenienti dalle diverse aree della Calabria. In un documento diffuso al termine della manifestazione i dirigenti PD hanno parlato di un Oliverio “fortemente motivato, assolutamente convinto di aver messo la Calabria sul binario giusto della crescita e dello sviluppo”. La Festa ha coinciso con l’investitura ufficiale del governatore uscente alla ricandidatura – nell’autunno 2019 – per la guida della Regione da parte dei segretari di Circolo e degli stessi sindaci di “area” giunti numerosi sulle colline del Savuto. Oliverio, infatti, è stato invitato “a dare continuità al suo impegno per il Governo regionale, affinché la Calabria possa in tempi rapidi capitalizzare i risultati finora ottenuti e conseguire livelli più elevati di crescita, di aumento della occupazione, di restrizioni delle aree di povertà, di miglioramento dei livelli di diffusione e di qualità dei servizi primari, a partire dalla Sanità e dalla Istruzione”. “Siamo partiti con i piedi nel fango – ha fatto sapere invece il governatore – ma ci siamo rimboccati le maniche e abbiamo lavorato sodo, a testa bassa e spesso in silenzio, senza risparmio di energie. Abbiamo investito risorse importanti sulle infrastrutture viarie, aeroportuali, portuali, ferroviarie ma anche per la banda ultra larga e le competenze digitali, il diritto allo studio, la S.S. 106, le trasversali, gli svincoli, l’ammodernamento e l’elettrificazione della ferrovia jonica, la Zes, Gioia Tauro”. Il presidente (nella foto) ha concluso il suo intervento parlando di metropolitana leggera di superficie, bando per la rivitalizzazione dei vecchi borghi, messa in sicurezza delle scuole e provvedimenti per il dissesto idrogeologico.

G. St.

Data: 15 ottobre 2018.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com