Cosenza città golosa. Dal 25 al 28 ottobre la 16^ “Festa del Cioccolato”. Su Corso Mazzini le proposte di aziende e maestri cioccolatai

DA GIOVEDÌ’ 25 a domenica 28 di ottobre 2018 Cosenza profuma di cioccolato. La CNA, in collaborazione con la Camera di Commercio e l’Amministrazione comunale portano – nel salotto buono della città – Corso Mazzini, più di cinquanta artigiani e maestri cioccolatai per dare vita alla sedicesima edizione della “Festa del Cioccolato”.

Location messa a disposizione dal sindaco Mario Occhiuto dopo attente valutazioni, tenendo conto anche “del livello di umidità – cosi precisano gli organizzatori” – fattore anch’esso che permette una migliore lavorazione del prodotto. Corso Mazzini sarà vetrina per il cioccolato grazie alla presenza di maestri calabresi e di altre regioni italiane. Per quella di cioccolatai francesi ma, soprattutto, per le numerose piccole e medie imprese della provincia appurato l’interesse turistico che da essa scaturisce, divenendo una delle vetrine a cielo aperto più importanti della Calabria.

Negozi aperti fino a tarda ora sull’area pedonale cittadina e aree parcheggio per i pullman che graviteranno su Cosenza nei tre giorni di golosa attività.

“Siamo soddisfatti per il livello raggiunto anche quest’anno. Per espositori e intrattenimento culturale-musicale previsti in calendario, oltre che per l’importante manifestazione che Cosenza nella sua 16^ edizione ha sposato annoverandolo nei grandi eventi cittadini” – ha dichiarato il presidente della CNA, Francesco Rosa. Il rappresentante del CNA ha sottolineato, inoltre, la caratterizzazione che distingue l’evento calabro rispetto ad altri del panorama nazionale, divenendo unico nel suo genere: la lavorazione del cioccolato di contorno ai prodotti agro-alimentari del territorio. Dai fichi, agli agrumi, ai liquori, trasformati in cioccolatini, ai preparati al cioccolato e alle fantasie degli abili pasticceri. Delizie per palati sopraffini e per la gioia dei bambini che gusteranno qualche pezzo di cioccolato in più, per questa volta con il permesso dei loro genitori.

Massimiliano Crimi

Data: 24 ottobre 2018.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com