“Lacrime di sale” il nuovo brano di Rosario Frammartino. Il cantautore di origini roglianesi continua a comporre (e a cantare) canzoni impegnate

FIGLIO del Savuto, Rogliano la sua città natale, Rosario Frammartino (nelle foto) rimane i primi anni della gioventù in Calabria dove coltiva e vive le sue prime esperienze musicali per poi raggiungere il Piemonte dove costruisce la sua vita, la sua famiglia e coltiva la grande passione la musica. Un percorso artistico che lo ha visto componente di diverse formazioni musicali del cosentino – tra queste a i famosi “Blak Boys” di Rogliano – band degli Anni ’60. Mosso dalla passione sa affrontare le sfide con determinazione partecipando a diversi concorsi canori – i talent dei giorni nostri. Tra i più seguiti nel ’68 – la kermesse canora di Castrocaro “Due voci per Sanremo” con selezioni condotte allora da Pippo Baudo a dal maestro Luciano Fineschi. Altro momento importante della sua vita artistica lo vive proprio a Cosenza dove incontra Mike Bongiorno che al teatro Morelli presentava la competizione canora itinerante “Voci Nuove”.  Proprio in quella occasione Frammartino si classificò al primo posto. Insomma, le premesse c’erano tutte e le riscontriamo ancora oggi. Poi l’emigrazione a Torino, il lavoro iniziale in Fiat come tanti calabresi in quegli anni, poi la professione libera ed infine l’insegnamento al Politecnico di Torino.

Da allora non ha mai messo da parte questa passione: la musica, la chitarra, scrivere per raccontare. Frammartino ha continuato a comporre affidando i sui brani al mondo virtuale, Youtube per intenderci, il palcoscenico tascabile dei tempi moderni. Con il brano “Lacrime di sale “ – una sorta di canzone sociale sugli immigrati, una pagina di storia dei giorni nostri, ritroviamo il vigore, l’energia, la giusta melodia che, miscelata con passione e talento, fanno di questo brano una colonna sonora da proporre e far ascoltare, riconoscendo tra parole, arrangiamenti e video, un prodotto tutto tondo che avrà sicuramente successo.

Massimiliano Crimi

Data: 22 novembre 2018.

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com