Rogliano, si riunisce la Commissione Sanità. Gentile (Azienda ospedaliera di Cosenza): “regolare il processo di riorganizzazione del S. Barbara”.

NELLA giornata di venerdi 23 u.s. alla presenza del direttore generale dell’Azienda Ospedaliera di Cosenza dott. Achille Gentile, si è riunita (nella foto) presso la Sede municipale la Commissione Sanità del Comune di Rogliano per fare il punto sullo stato dell’arte del presidio Ospedaliero Santa Barbara. Presenti per la maggioranza il sindaco Giovanni Altomare, il vice sindaco Fernando Sicilia e il presidente della Commissione Lorella Zumpano; in rappresentanza del gruppo consiliare di minoranza “ L’altra Rogliano” il Consigliere Mario Buffone.

Molti sono stati i punti trattati ed esaustive le risposte date dal dott. Gentile. Volendo fare una breve sintesi nella sua esposizione il direttore Generale ha confermato che il processo di riorganizzazione del Santa Barbara seguirà i criteri previsti, per cui resteranno in essere i reparti e servizi già presenti: Radiologia, Punto Prelievo, Dialisi, Fisiopatologia Respiratoria, ambulatori di Cardiologia ed Ecografia; U.O.C. di Pneumologia unico centro provinciale, U.O.S. di Medicina, I.V.G. Verrà implementato, grazie alla presenza di un altro anestesista, il Day Surgery aziendale, sono ripresi i lavori dell’Hospice per i malati terminali (14 posti letto). E’ stato acquistato un nuovo gastroscopio, sono stati già reperiti gli spazi per poterlo utilizzare meglio considerato che sarà punto di riferimento per il presidio Ospedaliero dell’Annunziata.

Il sindaco Altomare si è detto soddisfatto dell’interlocuzione avuta manifestando molto apprezzamento per il grande lavoro svolto e per la disponibilità del direttore Gentile, ribadendo piena fiducia nell’operato del direttore generale e confermando la volontà di questa Amministrazione di tenere sempre alto il livello di guardia. Sulla stessa lunghezza d’onda il presidente della Commissione e il capogruppo de “L’Altra Rogliano” che ha ringraziato il D.G. per la disponibilità a realizzare gli impegni presi e ha ritenuto opportuno proporre di verificare collegialmente e periodicamente lo stato di avanzamento dei lavori dell’Hospice nonché la promessa implementazione dell’attività del Day Surgery.

Infine, i gruppi consiliari che compongono la Commissione, hanno ribadito, unanimemente, che il “Santa Barbara” essendo patrimonio di tutti i roglianesi non può essere considerato un argomento divisivo e di lotta politica, al contrario, si è riaffermata la volontà di continuare un rapporto collaborativo al fine di evitare posizioni inutili e dannose su un aspetto così importante e delicato per la nostra Comunità.

Data: 24 novembre 2018.

Fonte: Comune di Rogliano (Cosenza).

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com