Grande Albero di Natale, siglato il Patto di Amicizia tra le città di Gubbio e di Santo Stefano di Rogliano.

LO SCORSO 10 dicembre è sicuramente una data che resterà nella storia del nostro piccolo Comune poiché ha visto la realizzazione della manifestazione “Il grande Albero di Natale” durante la quale è stato formalizzato il Patto di Amicizia tra la Città di Gubbio e Santo Stefano di Rogliano.

Gubbio e Santo Stefano, infatti, condividono una tradizione molto caratteristica e suggestiva che è quella di realizzare due grandi alberi di Natale adagiati sui monti che si innalzano alle spalle dei due centri abitati. Quello di Gubbio, in particolare, è entrato nel guinness dei primati per essere l’Albero di Natale più grande del mondo. Questo, di conseguenza, il principale motivo che ha spinto il sindaco Lucia Nicoletti ad avviare i contatti con la città di Gubbio, nella persona del sindaco Filippo Mario Stirati, per la stipula del Patto di Amicizia. La giornata del 10 dicembre è iniziata con l’accoglienza della delegazione egubina composta dal primo cittadino Stirati, il presidente dell’Associazione che realizza l’Albero ing. Lucio Costantini e il responsabile del settore turismo del comune di Gubbio dott. Ubaldo Casoli.

Dopo la scopertura della targa posta nel piazzale “Lorenzo Diano” alle porte di Santo Stefano, ci si è spostati nella sala consiliare del Comune la quale, gremita di persone, ha accolto la delegazione egubina attraverso le note dell’Inno di Mameli ottimamente cantate dal maestro Cesare Filiberto Tenuta. Durante il convegno, moderato dal sempre brillante Gregorio Corigliano, si sono sottolineate le importanti radici culturali che reggono il gemellaggio tra le due comunità. Un patto di amicizia che va oltre qualsiasi tipo di interesse economico ma che si basa su interessi sociali e culturali.Una giornata intensa e molto emozionante che ha aperto Santo Stefano ad una delle città più importanti dell’Umbria e dell’Italia intera.

Data: 13 dicembre 2018.

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com