Furgiuele (Lega): “abbiamo dato una vera opportunità di assunzione a tempo indeterminato per 4500 lavoratori calabresi”

“DOPO tanti anni di precariato e di incertezze per tante famiglie calabresi, questo Governo ha dato una vera opportunità di assunzione a tempo indeterminato per 4500 lavoratori.  Ho seguito personalmente tutti i passaggi dei vari emendamenti che riguardavano i nostri precari (ex, ndr) Lsu Lpu, ed ho parlato spesso col vice presidente della Commissione Lavoro, mio caro amico William De Vecchis nonché senatore leghista, che ha lavorato incessantemente per la buona riuscita dell’operazione. Vi assicuro che non è stato facile trovare i fondi necessari per la copertura dell’operazione Lsu-Lpu (Bruxelles “tirava” per stringere le spese in manovra pena procedura di infrazione), i nostri tecnici hanno letteralmente “rastrellato” tutto ciò che era possibile trovare nei residui di Bilanci degli anni passati e ne possono dare conferma gli esponenti dei sindacati che giorno 20 dicembre erano presenti nell’ultima riunione tenutasi con la senatrice Tiziana Misini e il senatore William De Vecchis vice presidente della Commissione Lavoro, entrambi esponenti della Lega. A loro va il mio ringraziamento per il lavoro svolto. Possiamo finalmente tirare un sospiro di sollievo. La Lega ha fatto la sua parte. Ora tocca a sindaci e amministratori di Enti locali assumere i lavoratori”. Cosi’, in una nota, il deputato della Lega eletto in Calabria, Domenico Furgiuele (nella foto).

Data: 23 dicembre 2018.

Fonte: Ufficio stampa Lega Calabria.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com