Teatro, successo degli allievi dell’Istituto Scolastico Comprensivo Mangone-Grimaldi. Iniziativa ispirata ad un progetto di katia Ricciarelli

Gli allievi dell’Istituto Scolastico Comprensivo Mangone-Grimaldi hanno partecipato con successo allo spettacolo interattivo “Benvenuto a Casa Rossini” creato sotto la direzione artistica del soprano Katia Ricciarelli e la direzione musicale del tenore Francesco Zingariello. L’evento si è tenuto presso l’auditorium del Liceo Classico Bernardino Telesio di Cosenza a conclusione del programma messo a punto dall’Associazione Camerata delle Arti nell’ambito di progetto inserito nei percorsi del Miur il cui fine è quello di coinvolgere alunni, docenti e famiglie, facendo comprendere loro l’importanza e la bellezza dell’opera. Quello di Mangone-Grimaldi, ricordiamo, è l’unico istituto calabrese aderente alla rete nazionale di scuole che per il secondo anno consecutivo ha partecipato alla iniziativa ministeriale denominata “Mettiamoci all’Opera”. L’opera raccontata ai ragazzi”. Una occasione straordinaria che ha coinvolto i presenti rendendoli protagonisti grazie alla esperienza artistica condivisa, fortemente empatica ed emozionante, che ha confermato l’efficacia delle attività del Comprensivo Mangone-Grimaldi in cui gli elementi di innovazione e sperimentazione risultano fondamentali sia nella parte curriculare che nella parte extracurriculare. Centinaia di studenti della scuola del Savuto hanno studiato per poi esibirsi in arie tratte dalle opere “Italiana in Algeri”, “la Cenerentola”, “Il Barbiere di Siviglia” e “Tancredi”. Complimenti sono stati indirizzati alla dirigente Mariella Chiappetta, ai professori Cesare Filiberto Tenuta, Ilde Maria Notarianne, Rita Venneri, Michele Mazzei, Rossella Rocchetto, Marisa Leo, e al presidente del Consiglio d’istituto, Luca Alice.

Gaspare Stumpo

Data: 20 maggio 2019.

Fonte: ‘Parola di Vita’.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com