Santo Stefano di Rogliano, in arrivo i fondi per il restauro della facciata del Santuario di Santa Liberata

LA FACCIATA del Santuario di Santa Liberata (nelle foto) in Santo Stefano di Rogliano sarà presto restaurata. Lo ha confermato in una nota il gruppo politico “L’Arcobaleno” che fa riferimento al sindaco Lucia Nicoletti. Situata sulla collina del “Tirone” che sovrasta il centro abitato del Comune del Savuto, in una posizione che si fa apprezzare alla vista da più punti della cintura roglianese, la struttura religiosa (sec. XIX) è luogo di preghiera e meta di pellegrinaggio. Al suo interno è conservata una reliquia che la tradizione popolare attribuisce alla Santa Martire di origine iberica vissuta nel II secolo. “Questa mattina – si legge nel documento – presso gli uffici della Regione Calabria, la sindaca Lucia Nicoletti ha firmato il decreto Dir. Gen. n.8406 dell’11/7/19 inerente il finanziamento di 300.000 € per il restauro della facciata del Santuario di Santa Liberata”. “Un risultato importante – sottolineano da L’Arcobaleno – per uno dei simboli storici, artistici e religiosi della nostra Comunità e dell’intero comprensorio”. (G. St.)

***

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com