Cosenza, inaugurata la collettiva d’arte “Charitas”. Cinquanta opere dedicate all’immagine iconografica di san Francesco di Paola

HA APERTO i battenti presso gli Spazi Espositivi di Corso Bernardino Telesio 17 a Cosenza (ex MAM – Museo delle Arti e dei Mestieri)), la collettiva d’arte “Charitas”, alla presenza del presidente della Provincia Francesco Iacucci e del mecenate Roberto Bilotti Ruggi d’Aragona. La mostra rimarrà aperta al pubblico fino al 24 settembre 2019 con ingresso gratuito. Il coordinamento dell’esposizione è dell’Associazione Culturale Arti Visive, la mostra è a cura di Marilena Morabito. “Charitas” è una collettiva d’Arte fortemente voluta dal mecenate Roberto Bilotti, che in questi anni ha collezionato più di 50 opere dedicate all’immagine iconografica del Santo Calabrese realizzata da artisti di valenza internazionale.

Il progetto è stato accolto con entusiasmo dalla Provincia di Cosenza, nella persona del presidente Francesco Iacucci che ha messo generosamente a disposizione risorse umane e spazi espositivi. Tutti gli artisti si sono approcciati al tema in modo quasi mistico, realizzando delle opere, di mirabile linguaggio artistico, legate all’immagine del Santo e gli eventi che hanno caratterizzato la sua affascinante e ascetica immagine di religioso. Una mostra che cade – e non per caso – nel centenario della canonizzazione del Santo Patrono della Calabria e della gente di mare e che vuole rendere omaggio non solo alla figura del grande santo, ma anche e in special modo a quella di un figlio illustre della nostra terra che ne ha proiettato nel mondo i valori, l’identità e l’orgoglio. Un evento di alto livello quello che si aprirà presso gli Spazi Espositivi della Provincia di Cosenza, che con il sostegno a questa iniziativa vuole rilanciare anche il messaggio dell’accoglienza, del rispetto e della solidarietà, temi molto cari a San Francesco di Paola e da sempre parte delle radici della nostra gente.

Data: 2 agosto 2019.

Fonte: Provincia di Cosenza.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com