Il Comune di Altilia aderisce all’attivita’ di ricerca scientifica sull’antica Via Popilia

“La Via Popilia attraversa il territorio di Altilia per diversi chilometri. Abbiamo appreso dall’iniziativa promossa dai geologi Acri e Rota per le ricerche sulla antica Via Annia e ci siamo messi subito in contatto – ha dichiarato il sindaco (Pasquale De Rose, ndr) con l’assessore Marta Petrusewicz” del Comune di Rende proponendo un incontro su Altilia”. L’adesione al progetto verso il quale ha garantito la collaborazione anche il Comune di Rende, testimonia la sensibilità dell’Esecutivo comunale della valorizzazione culturale, storica dell’antica via dei Romani. Una via antica che porta da Capua a Reggio Calabria. “L’intervento promosso nel nostro Comune – ha continuato De Rose- vuole approfondire la necessità di aderire anche alla idea di girare un film sul tracciato della Via Popilia e dei Comuni che attraversa. E’ nostro dovere istituzionale adoperarci per far rivivere una via storica che attraversa tante Comunità del nostro comprensorio del Savuto, e di altri Comuni della nostra Provincia e della Calabria. Noi ha affermato – De Rose – vogliamo spendere ogni azione concreta per garantire il nostro contributo alle iniziative sul percorso della Via Popilia. Pertanto già nei prossimi giorni sarà resa ufficiale una riunione operativa nel nostro Comune per un confronto con gli esperti del settore, con altri Enti Istituzionali, con l’Università della Calabria, con quanti sono animati dalla determinazione di rendere una particolare attenzione su una via storica e per tutto ciò che si potrà intraprendere per concretizzare un progetto culturale per i nostri Borghi attraversati dalla Via Consolare”.

Data: 20 settembre 2019.

Fonte: Comune di Altilia (Cosenza).

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com