Saliano, cento anni di festa per la Vergine del Rosario

1919 – 2019. Cento anni di ininterrotti festeggiamenti a Saliano, rito che si ripete ogni prima domenica d’ottobre. Gli onori per “il Santo Rosario” rappresentano, per la frazione di Rogliano, un ritrovarsi in preghiera, un rivivere i luoghi d’infanzia, la voglia di “ritornare” per essere Comunità unita, volenterosa, devota. Da documenti dell’Ottocento la Chiesa di Saliano risulta parte della Parrocchia di Rogliano ma, allora come oggi, l’assistenza ecclesiastica è affidata al parroco di Parenti. Sempre dagli archivi, la Chiesa riporta la denominazione di “Parrocchia S. Nicola alle Vigne”. Il 10 aprile 1999, in occasione della visita pastorale di mons. Giuseppe Agostino, i fedeli chiesero al vescovo che la Parrocchia venisse dedicata alla Madonna del Rosario a cui la Comunità si sente fortemente legata. Richiesta accolta. Durante ricorrenza la Chiesa viene allestita con fiori freschi il cui colore si richiama a quello degli abiti della Madonna. Drappeggi ne conferiscono maestosità, canti antichi invocano con stornelli il nome della Madonna. Caratteristica e partecipata è la processione della domenica a cui prendono parte tantissimi emigrati e che si svolge anche nelle vicine zone di campagna.

Massimiliano Crimi

Data: 06 novembre 2019.

Fonte: ‘Parola di Vita’.

Le immagini sono del Centro Sociale Saliano (Rogliano, Cs).

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com