“Prevenzione in Cantina”. A Piano Lago iniziativa di “Una Mano sul Cuore”

OTTOBRE è il mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno. “Prevenzione in Cantina” è il momento voluto dall’associazione “Una Mano sul Cuore” in collaborazione con la Lilt e l’Adis Cosenza Onlus. Location per il Savuto, le Cantine Spadafora 1915 di Piano Lago. Un spazio che ha ospitato decine di donne per gli screening oncologici. Una maggiore sensibilizzazione della popolazione femminile sull’importanza della diagnosi precoce dei tumori della mammella è la mission del gruppo volontari. Informare sugli stili di vita correttamente sani, sui controlli da effettuare in maniera periodica, risulta essere il primo metodo di salvaguardia. Vi sono diversi fattori di rischio per il cancro al seno: età (più del 75% dei casi colpisce donne sopra i 50 anni), familiarità (circa il 5-7% delle donne con tumore al seno ha più di un familiare stretto malato, soprattutto nei casi giovanili). Si stima che nel 2018, in Italia, siano state colpite 52.800 donne. Simona Micieli responsabile Adis Cosenza Onlus: ”siamo presenti in provincia Cosenza tutto l’anno. Il mese di ottobre cerchiamo di coprire più Comuni possibili. Dare supporto è il nostro essere operativi. Questo lavoro serve per una diagnosi precoce che permetta di individuare il tumore in una fase iniziale. Nel mese di ottobre abbiamo effettuato più di quattrocento controlli con tantissime donne che hanno risposto all’iniziativa”. Soddisfazione anche dal presidente di “Una Mano Sul Cuore” Manuela Micieli: “chi meglio di me può testimoniare quanto sia importante un controllo preventivo. Sono testimonial testarda per avvicinare più donne possibili ai controlli. La nostra associazione è aperta all’ascolto. Dove la sanità pubblica non riesce a garantire i checkup – per numero di richieste – cerchiamo di arrivare noi. Oggi è una splendida giornata visto che nessuna delle donne sottoposte a visita “ha visto accendersi il semaforo rosso”. Notizie positive quindi.

Massimiliano Crimi

Data: 17 novembre 2019.

Fonte: ‘Parola di Vita’.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com