“Una Mano sul Cuore” festeggia il primo anniversario con lo Spettacolo (sold out) “Fiaba di Cenerentola”

Nei giorni scorsi, presso l’Officina delle Arti (sold out) è andata in scena la “Fiaba di Cenerentola”. Incontro-spettacolo (nella foto) per festeggiare il primo anniversario dell’Associazione Una Mano sul Cuore. Occasione unica per condividere ancora una volta un messaggio di speranza, di vicinanza verso chi lotta. Manuela Micieli a capo del gruppo di volontarie: “era giusto incontrarci, festeggiare, darci nuovi obiettivi, guardare avanti. Tante donne, tante famiglie sono vittime di problemi oncologici. Servono risorse economiche per curarsi, serve un momento di condivisione per affrontare l’inaspettato. Si può fare, se ne può uscire. Questa sera abbiamo messo da parte i problemi, regalato un sorriso a tanti bambini che hanno riempito la sala, ai genitori, agli amici. A loro va il mio grazie”. “Una Mano sul Cuore è l’associazione che ha già registrato numeri importanti: due eventi dedicati alla prevenzione, centocinquanta screening oncologici, diversi momenti di vicinanza e sostegno economico a donne e relative famiglie per viaggi fuori regione. Curarsi ha un costo, impattare con la malattia in Calabria è spesso un incubo. “Una Mano sul Cuore” ha una missione: essere presenti. Una sola candelina è stata spenta a margine dello spettacolo, tante altre se ne soffieranno in futuro, il volontariato serve, la  grinta non manca.

Massimiliano Crimi

Data: 03 dicembre 2019.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com