La tenacia come forza di rinascita in “Bulimia di pensieri”. Piace la raccolta di poesie di Giuseppina De Marco edita da Pellegrini

LA TENACIA come forza di rinascita. Si potrebbe così riassumere il fulcro dell’evento (nelle foto) tenutosi lo scorso 17 dicembre presso la terrazza Pellegrini, dell’omonima casa editrice. Un evento che ha visto l’ingresso di una talentuosa e giovane donna nel panorama dell’autorato e della scrittura di genere. Giuseppina De Marco, nota ai più come Giusy, da sempre attenta alle tematiche sociali e agli studi letterari, dimostra come il talento non sia un fattore proporzionale all’età presentando la sua prima raccolta di poesie con il titolo Bulimia di pensieri.

  Un corpus poetico unico nel suo genere perché caratterizzato da una forte componente autobiografica e curato nel dettaglio grazie all’affettuosa e attenta redazione di Marta Pellegrini, responsabile pubbliche relazioni della Casa editrice. Proprio quest’ultima è stata più volte ringraziata nel corso dell’evento dalla stessa autrice per aver voluto e incentivato la pubblicazione sin dalla visione delle bozze. L’evento, facente inoltre parte del ricco calendario delle Buone Feste Cosentine 2019, ha unificato un pubblico di giovani e meno giovani intorno alla tematica della bulimia, che non a caso compare nel titolo del libro. Un testo che parla di rinascita, di riscatto, di forza dell’amore e di bellezza della vita, tematiche che vanno bene oltre la specificità della bulimia e coinvolgono più aspetti dell’animo e del vissuto umano. Versi dal forte potenziale, in grado di celare forti simbologie, oltre che narratori di una storia autobiografica struggente e meravigliosamente affascinante. Lucia Nicoletti, sindaca di Santo Stefano di Rogliano, si è detta fiera e commossa dall’attività di questa sua giovane e talentuosa concittadina. A intervenire nel corso dell’evento, moderato da Antonietta Cozza, è stato anche lo stesso direttore della casa editrice, Walter Pellegrini che non ha nascosto la sua soddisfazione per l’aspetto qualitativo del lavoro. Anche la responsabile grafica Stefania Chiaselotti, ha voluto ricordare lo stupore provato nel momento di rilettura dei testi, tale fosse la potenza narrativa. La forza della parola, tematica tanto discussa nel mondo letterario, resa atto concreto dalla scrittura dell’autrice De Marco.

Alcune delle poesie contenute nella raccolta sono state lette nel corso dell’evento così da coinvolgere maggiormente in pubblico e innalzare il pathos che questa raccolta è in grado di suscitare.

Celeste Bozzo

Data: 08 gennaio 2020.

 

————————————–

Titolo: “Bulimia di pensieri”

Autrice: Giuseppina De Marco

Pellegrini Editore

————————————–

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com