Rogliano. Test rapidi per la ricerca di IgG e IgM, 10 positivi che hanno sviluppato gli anticorpi

QUASI trecento prove sierologiche effettuate su altrettante persone che hanno scelto di testare, volontariamente, la ricerca di anticorpi attraverso i cosiddetti SARS-CoV-IgG/IgM, mediante prelievo di una goccia di sangue (metodo pungidito). Condotto dalla Cooperativa sociale Adis Cosenza onlus con il sostegno del Comune di Rogliano, lo screening di massa si è svolto nella giornata di ieri nello spazio antistante l’antica Fontana Nova, nei pressi del Municipio. Il servizio (nella foto) è stato effettuato da personale specializzato con l’ausilio di strutture mobili adeguate. Il monitoraggio ha consentito di verificare 10 soggetti positivi a Igg che hanno sviluppato quindi gli anticorpi. Nessun positivo tuttavia al Covid-19. Per tutti è scattata la procedura, necessaria, del tampone faringeo. (R.S.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *