L’Istituto comprensivo di Rogliano consegna pc e tablet agli studenti impegnati nella DAD

NEI GIORNI scorsi Polizia municipale, Protezione civile e Volontari di Rogliano, Marzi, Parenti e Grimaldi hanno collaborato – assieme ai Carabinieri – con l’Istituto Comprensivo di Rogliano per la consegna di pc e tablet agli studenti (nella foto). Una sinergia congiunta per far fronte all’emergenza Covid-19. News appena pubblicata sulla pagina social Facebook della Scuola. Verranno utilizzati da molti studenti i devices dei laboratori scolastici in attesa della nuova attrezzatura acquistata con i sussidi dello Stato e i contributi dell’Amministrazione comunale di Parenti. Il dirigente scolastico Aldo Trecroci ha ringraziato quanti hanno dato il loro apporto in questo momento straordinario per assicurare agli allievi l’assistenza necessaria per superare eventuali problemi nella didattica a distanza e nell’utilizzo dei dispositivi informatici.

(Massimiliano Crimi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *