Altilia. Pasqua, pacco alimentare per le famiglie in difficoltà economica

UNA INIZIATIVA del Gruppo Perrone che offre al Comune dei pacchi di alimenti, da distribuire alle famiglie bisognose, per Pasqua.

“Riteniamo opportuno rivolgere un sentito ringraziamento al Gruppo Perrone – ha affermato il sindaco (di Altilia, ndr) De Rose – per la sensibilità in direzione delle famiglie che versano in difficoltà, soprattutto in questo periodo di epidemia, che ha causato il blocco di ogni attività lavorativa. Il Gruppo Perrone, che svolge una meritoria attività nel nostro territorio, ormai da  diversi anni – ha continuato De Rose – testimonia l’attenzione particolare verso la nostra Comunità. Per Altilia è una soddisfazione avere promosso ogni azione per garantire un insediamento importante, in direzione di un vasto comprensorio. Una realtà imprenditoriale dove lavorano diversi giovani, non solo del nostro Comune, ma anche dei centri limitrofi”.

Programmare e realizzare con fatti concreti, le condizioni urbanistiche per insediamenti commerciali, hanno premiato un’azione lungimirante di una compagine amministrativa che, superando gli ostacoli burocratici, oggi vede crescere e sviluppare un territorio. E’ in fase di ultimazione il Centro Commerciale, la Banca e, nei prossimi mesi, si procederà all’apertura che consentirà altre serie e durature opportunità di lavoro. Una scommessa avviata per l’area del Basso Savuto, che dai risultati risulta vincente. I pacchi degli alimenti sono stati distribuiti a diverse famiglie di Altilia centro, Maione, delle zone rurali, e vuole significare un aiuto per concorrere a superare questa fase di difficoltà, a causa del Coronavirus.

“La gratitudine verso la famiglia Perrone è immensa, per aver dimostrato coraggio, testardaggine, per investire nel nostro territorio, i propri sacrifici di anni di lavoro onesto, senza sostegni di Stato o Regione. E’ un orgoglio per tutta l’area del Savuto e una sfida che si concretizza attraverso una collaborazione, nel rispetto dei ruoli, tra istituzioni ed imprenditori capaci, che amano questa terra del Savuto e, grazie a questa intesa, potrà crearsi una rinascita economica, per le opportunità lavorative  che ricadono in tutto il comprensorio. E anche questo gesto nobile per le famiglie bisognose dei Comuni di questa area, in occasione della Santa Pasqua, che ricade in un momento difficile, testimonia la concretezza di un servizio straordinario, che il Gruppo Perrone garantisce per la nostra terra di Calabria”.

Fonte: Comune di Altilia (Cosenza)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *