“Che sia una Pasqua all’insegna della responsabilità”. Rogliano, messaggio dell’Amministrazione comunale

NELLA ricorrenza della Santa Pasqua e nel giorno di Pasquetta, a nome mio e di tutta l’Amministrazione comunale di Rogliano rinnova il suo pressante appello ai cittadini affinché osservino scrupolosamente le prescrizioni che, in questo periodo di grave emergenza epidemiologica, ha loro rivolto per la permanenza nelle proprie rispettive abitazioni. Avverte che, soprattutto in questi giorni, saranno intensificati i controlli sul territorio da parte delle Forze dell’ordine e che è prevista, a carico dei trasgressori, l’applicazione delle più severe sanzioni. Sottolinea come il contrasto alla diffusione del Coronavirus possa avere incidenza solo e soltanto attraverso la attiva e vigile collaborazione dei cittadini. Occorre avere la consapevolezza che ogni minimo allentamento dei livelli di guardia può determinare situazioni di aggravamento dei contagi, in una comunità, come quella roglianese, già duramente provata dall’aggressione virale. Confida, pertanto, nel massimo senso di responsabilità di ogni famiglia al fine di scongiurare ulteriori rischi, proprio nel momento in cui l’epidemia appare circoscritta. Ritiene che si debba operare ogni possibile sforzo in questo senso proprio in un momento che appare decisivo e cruciale per uscire dall’angoscia che, purtroppo, attanaglia la collettività. Solo così gli auguri di Buona Pasqua, che questa Amministrazione porge ad ogni singolo cittadino,
possono assumere il vero significato della Festa, nella sua accezione più autentica di Resurrezione, che, con la preghiera e la riflessione cristiana, può tradursi in rinascita della nostra Comunità. Così, in una nota l’assessore con funzioni vicarie del sindaco, Teresa Cicirelli.

Fonte: Comune di Rogliano (Cosenza)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *