Altilia, riprendono i lavori di realizzazione del centro commerciale e della banca

A causa del Coronavirus i lavori del centro commerciale e della banca sono stati interrotti. E’ stata già costruita in cemento armato la piattaforma e il piano terra. Lo rende noto l’Amministrazione comunale di Altilia. “Sono già pervenuti sul cantiere i pilastri in acciaio per il completamento dell’opera. Si avvierà – si legge in una nota – la sistemazione del primo piano costruito in pannelli acciaiosi, a norma di legge. L’istituto bancario, invece sarà completato in cemento armato per garantire la sicurezza. L’area del Savuto a sud della città capoluogo di Cosenza, confinante con la provincia di Catanzaro e a pochi chilometri dall’aeroporto di Lamezia Terme creerà un indotto concreto di occupazione”. Il sindaco Pasquale De Rose (nella foto) esprime soddisfazione “per l’avvio del completamento di opere serie che – spiega -garantiranno occupazione duratura nella zona del Savuto”. Sono previsti la costruzione di servizi importanti come il potenziamento della rete idrica, la costruzione della banda larga”. “Constatare uno sviluppo di questo territorio – aggiunge De Rose – ci riempie di orgoglio a seguito di una importante azione di incisiva che ha visto la Giunta comunale impegnata a approvare la modifica dello strumento urbanistico per consentire all’imprenditore la realizzazione degli investimenti. Una scommessa vinta che consente di raggiungere obiettivi di crescita sociale non solo per la Comunità di Altilia ma per un vasto comprensorio, insediamenti produttivi che fanno onore all’intera Calabria”. “Nella piattaforma già funzionante per la distribuzione degli alimenti, sono stati avviati a lavoro non solo giovani di Altilia, ma hanno trovato occupazione anche giovani di altri Comuni. A giorni – afferma ancora il sindaco – si svolgeranno sul territorio di Altilia corsi di formazione professionali per venti giovani, a cura di una associazione abilitata per garantire una adeguata preparazione finalizzata ad acquisire elementi idonei per potere partecipare, con apposite domande, per concorrere ad entrare a prestare la propria attività nei servizi che si stanno costruendo. Una pagina nuova che offre speranza, che si è aperta nella nostra Comunità, che vede un impegno programmatico della nostra azione amministrativa, realizzarsi per il bene supremo dell’intera area del Savuto”. “Altilia che dà risposte nei fatti. Altilia che è riferimento di concretezza. Altilia – conclude il primo cittadino – che si riempie di opere, di servizi che consentono di guardare al futuro con più fiducia soprattutto per le nuove generazioni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *