Lucia Nicoletti: “serve conoscere l’esito tamponi di chi è ancora in quarantena”

“UNA collettività attenta a rispettare tutte le regole”. La precisazione è di Lucia Nicoletti in una trasmissione web tv analizzando il periodo trascorso in emergenza Covid – 19. Un quadro generale del Savuto e più nello specifico della sua Comunità uscita dalla zona rossa che ora vuole ripartire. Ma il sindaco analizza ancora quanto in sospeso. Sono numerosi i cittadini nel Savuto in attesa dell’esito del tampone che pone fine alla quarantena. “Domani contatterò sua eccellenza il Prefetto affinché ci supporti per risolvere al più presto questo annoso problema. Dobbiamo garantire agli abitanti del Comprensorio che ancora si trovano presso il proprio domicilio, l’esito dei controlli effettuati e restituire la giusta libertà e tranquillità sul loro stato di salute”. Preoccupazione ed azione condivisa dai colleghi intervistati, Orazio Berardi e Antonio Basile, rispettivamente, primi cittadini di Mangone e Belsito. Dal sindaco di Rogliano Giovanni Altomare stesso invito: ” per il Savuto unica voce verso un’azione risolutiva”. Risulta ad oggi, per dover di cronaca, sul territorio di Santo Stefano di Rogliano una sola persona in attesa di conscenza dell’esito del tampone dopo l’ultimo test effettuato lo scorso 6 maggio. Dal sindaco e dall’interessato diverse chiamate all’Asp. Esito tamponi non definitivamente comunicati per diversi cittadini del comprensorio.

(Massimiliano Crimi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *