Savuto: l’Associazione “Amici Animali di Franco e Fufi” è concreta assistenza per cani e gatti

VAGANO per le strade in cerca di cibo, riparo, forse di una carezza. Sono i tanti gatti e cani che senza un padrone abitano il nostro territorio. Dal volontariato una risposta concreta, umana, ai punti interrogativi che si celano dietro alla parola “randagismo”. Operativa già dallo scorso dicembre l’Associazione Amici Animali di Franco e Fufi ospita, si prende cura e diventa primo varco per l’affido a famiglie che si propongono di dare loro una casa. Una duplice azione a salvaguardia dei trovatelli è rappresentata da Nuvola Naccarato e Giulia Guarascio fondatrici e volontarie. “La sterilizzazione come principale forma di prevenzione della riproduzione incontrollata, delle nascite indesiderate e del fenomeno del randagismo; l’adozione da parte di persone in grado di assicurare una vita dignitosa ai randagi recuperati”. E sugli affidi, idee chiare a tutela degli amici animali. “Affidiamo i nostri cani e i nostri gatti solo dopo un colloquio conoscitivo (questionario preaffido) e visita pre e post affido, dopo aver completato le vaccinazioni, l’applicazione del microchip, l’iscrizione all’anagrafe canina e, nella maggior parte dei casi, la sterilizzazione (che andrà comunque assicurata da parte dei futuri proprietari)”. E sul nome dato all’Associazione, la dedica speciale: prende il nome da una persona a noi molto cara e al suo fedele amico, sicuri che Franco e Fufi sarebbero stati felicissimi di questo importante passo compiuto dopo trenta anni di impegno concreto e gratuito”. Grazie a Giulia e a Nuvola per il recupero e la cura di cani e gatti abbandonati, spesso vittime di maltrattamenti e in condizioni di salute a volte disperate. Ed un grazie parte dai volontari a quanti sosterranno questo cammino di volontariato associativo e di smisurato amore verso gli amici a “quattro zampe”.

(Massimiliano Crimi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *