Mangone, da venerdì torna il Banco Alimentare. Lo annuncia Luca Alice consigliere con delega al Sociale

DA VENERDI 26 giugno sarà riattivato il Banco Alimentare nel Comune di Mangone grazie alla sinergia dell’Associazione “Un sorriso per la Vita”. Da sempre l’Amministrazione Berardi si è spesa per garantire il ritorno del Banco Alimentare sul territorio. Servizio che nei mesi di pandemia è stato svolto dai volontari con la consegna di derrate alimentari a domicilio. Ora il ritorno alla normalità. Ne da annuncio dalla pagina personale il consigliere comunale con delega al Sociale Luca Alice. Nel rispetto delle regole di distanziamento sociale i dettagli per la fruizione: “il servizio tornerà come all’origine presso i locali del seggio elettorale sito nella Casa Comunale, dalle ore 15 alle ore 17. È consigliata, inoltre, la presenza di una sola persona per nucleo familiare. E’ vietata invece la presenza di minori e di persone “fragili”. Ed ancora Alice per il prosieguo dell’attività: “dal prossimo mese tutti nuclei che vorranno essere iscritte al Banco Alimentare dovranno presentare copia del certificato Isee (con limite massimo di €uro 5000) e copia di un documento valido del capo famiglia”.

(Massimiliano Crimi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *