Bianchi, iniziativa “Aiuole fiorite” per il decoro urbano e la bellezza dei luoghi pubblici

L’ASSOCIAZIONE di promozione sociale “Biancara” (pensionati) e l’Amministrazione comunale promuovono “Aiuole fiorite”. L’iniziativa di grande senso civico, volta a dare decoro e colore al paese piantando fiori, ha trovato in piena sintonia il sindaco di Bianchi, Pasquale Taverna, e il presidente dell’associazione Luigi Elia. Un pomeriggio all’insegna dell’altruismo e volontariato, messaggio che l’Associazione ha inteso lanciare per stare insieme e dare vivacità e bellezza ad alcuni spazi pubblici (piazza Matteotti, monumento ai caduti e piazzale mercato) che la Comunità inizia di nuovo a frequentare dopo la parentesi (ancora non chiusa) del Coronavirus. Amministratori e iscritti all’associazione insieme al sindaco e presidente si sono “armati” dei relativi attrezzi di giardinaggio e messo a dimore oltre 200 piantine di begonia, petunia, oleandro, ortensia ecc. . Iniziativa e senso civico molto apprezzato dai cittadini nel vedere tanti nonni impegnati al decoro del paese.

Tanta la soddisfazione del sindaco Taverna, che ringrazia di cuore l’Associazione e tutti coloro che hanno partecipato, rimanendo sempre aperto alla sollecitazione e proposte volte a migliorare la qualità della vita di Bianchi. Per il presidente Elia “l’associazione ha voluto solo testimoniare la presenza attiva nella comunità, la cui iniziativa   serve per far capire che gli spazi pubblici sono la nostra casa, quella dei nostri figli e dei nipoti. Occasioni come questa, sono la testimonianza come l’associazione rispetta, ama ed è impegnata al rispetto dei luoghi pubblici e al decoro urbano”.

Fonte: Comune di Bianchi (Cosenza)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *