Santo Stefano di Rogliano dona un ventilatore polmonare all’ospedale di Cosenza

IL COMUNE di Santo Stefano di Rogliano ha donato un ventilatore polmonare al reparto di Terapia Intensiva del presidio ospedaliero “Annunziata” di Cosenza. La consegna (nella foto) è avvenuta nelle scorse ore e rientra negli impegni che lo stesso Ente, facendosi portavoce del sentimento dell’intera Comunità, ha assunto in un momento di grave emergenza sociale, economica e sanitaria. “La decisione – hanno spiegato gli amministratori – nasce dalla consapevolezza che ogni istituzione debba fare la sua parte per dare una mano ad alleviare la sofferenza dei malati e per contribuire a rafforzare le dotazioni delle strutture sanitarie così da metterle nelle condizioni di garantire le doverose cure a tutti. Ed è proprio di Santo Stefano di Rogliano, come annunciato nella tarda serata di ieri, il primo cittadino guarito da Covid-19 nella Valle del Savuto.

(Gaspare Stumpo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *