Casali del Manco. Trovato in possesso di droga, trentanovenne finisce in manette

NEI GIORNI scorsi, nell’ambito di mirati servizi volti al controllo del territorio disposti dal Comando Compagnia Carabinieri di Cosenza, i militari della Stazione Carabinieri di Casali del Manco (Cs) hanno deferito in stato di libertà un 39enne cosentino per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo, fermato da una pattuglia, durante un posto di controllo a Casali del Manco (Cs), in località Pedace,  è stato trovato in possesso di 43 grammi di marijuana, 1 grammo di cocaina e 0.5 grammi di hashish. I Carabinieri erano stati insospettiti dal forte odore di sostanze stupefacenti avvertito all’interno della vettura e dal fatto che lo stesso si trovasse in un Comune diverso da quello di residenza, senza giustificato motivo.  Nella successiva perquisizione domiciliare,venivano rinvenuti ulteriori 5 grammi di marijuana e due bilancini di precisione. Gli accertamenti sono ancora in corso per stabilire a chi fosse destinatario del cospicuo quantitativo di sostanza stupefacente, in quanto il sospetto è che l’uomo si stesse recando in quella località per delle possibili cessioni di stupefacente a domicilio.

Anche in questo periodo, proseguono senza sosta i servizi coordinati dell’Arma dei Carabinieri di Cosenza sul territorio. L’altro giorno, nel corso di tali servizi, i militari della Stazione di Cosenza Principale hanno rinvenuto all’interno di uno stabile, situato nel centro storico di Cosenza, un involucro di cellophane contenente 100 grammi di marijuana, occultati in una grondaia. Le indagini sono tuttora in corso al fine individuare l’autore dell’occultamento.

Fonte: Legione Carabinieri Calabria – Compagnia di Cosenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *