Inciviltà. Cagnolino picchiato brutalmente nella campagna roglianese

CONDANNIAMO l’episodio di inciviltà verificatosi nelle scorse ore in una località della campagna roglianese nei confronti di un cane di piccola taglia. L’animale è stato picchiato brutalmente solo per aver sconfinato in un terreno vicino attratto per gioco, probabilmente, dalla presenza di un secondo cagnolino. Dopo la ingiustificabile aggressione la bestiolina ha avuto la forza di ritornare dalla padrona per poi accasciarsi e perdere conoscenza per alcuni minuti. Si è temuto certamente il peggio ma per fortuna il “meticcio” piano piano ha ripreso conoscenza. Stigmatizziamo con forza episodi di questo genere. Sempre! (R.S.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *