Aggressione a Santagata, la solidarietà della Fiom Cgil

LA FIOM regionale e territoriale di Cosenza (nella foto, il segretario regionale Massimo Covello) esprimono la loro solidarietà a Michele Santagata, corresponsabile del giornale “Iacchitè” per il vile agguato mafioso subito ieri davanti la sede del suo giornale. Nessuna giustificazione, ne tolleranza, verso un gesto criminale che ha colpito  un giornalista, di cui  si possono discutere stile ed opinioni ma  certamente impegnato a fare luce su vicende e storie che ammorbano la vita democratica della città di Cosenza.  Nell’esprimere la nostra vicinanza e la nostra solidarietà a lui ed a “Jacchitè” sollecitiamo altresì  le forze dell’ordine a fare piena luce sull’accaduto. Cosenza ha bisogno di giustizia, legalità e trasparenza; ha bisogno che venga contrastata  con tutte le forze il controllo criminale, massonico e mafioso che ne condiziona la vita democratica e  la rinascita economica e sociale.

Fonte: Fiom Calabria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *