Sbarco migranti positivi al Covid, Furgiuele (Lega): “accoglienza non può significare esporre a grandi rischi di ordine sanitario una regione”

“Se qualcuno al Governo pensa di trasformare la Calabria nel lazzaretto d’Europa, si sbaglia di grosso. Reagiremo con determinazione alla politica della indifferenza del presidente Conte e dei suoi ministri verso le migrazioni incontrollate. La nostra terra nei duri mesi del Covid ha dimostrato  buon senso e spirito civico. Ciò ha permesso di ridurre al minimo il rischio del contagio come dimostrano le evidenze dei bollettini quotidiani. Per tale motivo nutro la viva preoccupazione che la scellerata e irresponsabile politica del Governo sul fronte degli sbarchi possa mettere a repentaglio gli sforzi che le nostre popolazioni hanno compiuto non senza l’impegno dell’esecutivo regionale guidato dalla presidente Santelli. Accoglienza non può significare esporre a grandi  rischi di ordine sanitario una regione”. Così, in una nota, il parlamentare calabrese della Lega, Domenico Furgiuele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *