Belsito, momento di confronto sulle regole per la fruizione degli impianti sportivi

NON E’ un giovedì sera qualsiasi in quel di Belsito. Nella sala riunioni di Palazzo De Bonis, nel pieno centro cittadino, il sindaco Antonio Basile (nella foto) ha inteso programmare un momento di  confronto su ”Impiantistica e pratica sportiva in tempo di pandemia. Misure di distanziamento sociale, discutiamone insieme”. Questo il titolo dell’incontro trasmesso anche in diretta social. Sembra un argomento non di grande rilievo ma l’aggregazione, gli spazi, l’interazione (anche con regole stringenti) a queste latitudini ha sempre un valore sociale. Permettere ai giovani di ritrovarsi sia nello sport che in ogni attività di sano e puro divertimento ha un doppio significato: far vivere il territorio, consegnare spazi fruibili per ritrovarsi e non disperdersi. Ora che lo sport di gruppo, con l’osservanza delle regole dettate per scongiurare nuovi contagi Covid, può essere praticato, il primo cittadino ha informato la cittadinanza sulle modalità di prenotazione degli impianti. Per la fruizione: “i ragazzi titolari della prenotazione troveranno ad attenderli, presso l’impianto messo a disposizione, personale comunale che provvederà alla misurazione della febbre, a ritirare l’elenco dei partecipanti. Tutti i dati dati verranno conservati per i successivi quattordici giorni”. Ed ancora Basile: “chi verrà trovato in presenza di temperatura superiore ai 37,5° C non potrà accedere al terreno di gioco come previsto dal regolamento ministeriale”. Nell’occasione indicazioni anche sui progetti in cantiere. Dallo stesso sindaco, inoltre, un passaggio sulle interlocuzioni con la presidenza dell’istituto scolastico per aprire gli spazi della palestra agli alunni. Idee chiare, progetti in itinere e una serata volta all’insegna della comunicazione su ciò che l’Amministrazione comunale ha progettato per i giovani e non solo.

(Massimiliano Crimi)

Fonte: Parola di Vita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *