Rogliano, lo striscione degli Ultras: “orgoglio e passione, coraggio e speranza. La gente come noi non molla mai”

SI ATTENDE il completo azzeramento dei casi ma la Festa della Repubblica quest’anno assume un significato doppiamente importante. Non solo, dunque, istituzionale. La notizia della completa guarigione dei casi di contagio Covid per quanto riguarda le Comunità di Rogliano e di Mangone è stata salutata con sollievo nell’area del Savuto e fa ben sperare per il futuro della Vallata dopo le paure e lo smarrimento dei mesi scorsi. Da queste parti la vita comincia ad essere quella di prima. O quasi. Un ritorno alla normalità che sta prendendo forma lentamente ma che si lascia alle spalle dolore, polemiche e tensioni. Situazioni improvvise e difficili che hanno inciso negativamente sulla condizione di parecchie famiglie ed a cui non sarà semplice porre rimedio. Lo hanno scritto in tanti tra i cittadini colpiti dal virus. Con loro abbiamo vissuto una sorta di “diretta” del dramma: stato di salute, emozioni, riflessioni personali e familiari. Il Covid non ha risparmiato nessuno: età, sesso, ruoli sociali. Permane l’amarezza per quelli che non ce l’hanno fatta. Che restano nel cuore di tutti. In piazza Buffone questa mattina è apparso uno striscione degli Ultras della Nuova Rogliano 2016 con la scritta “orgoglio e passione, coraggio e speranza. La gente come noi non molla mai. Forza Rogliano”. Una frase che sintetizza ciò che è stato. Che racchiude quella passione tipica dello sport che unisce e invita ad andare avanti per costruire muove speranze e nuovi traguardi.

(Gaspare Stumpo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *