Numeri da record per i giovani esordienti. Il trionfo dell’Asd Rogliano 1948

IN CASA Rogliano, nuovo trofeo. Si chiude con il trionfo rossonero il campionato Us Acli categoria esordienti soccer Leugue. Se il calcio giovanile non ha visto le ultime partite disputarsi causa Covid-19, è cosa certa che i numeri hanno premiato e di gran lunga i giovani calciatori della Scuola calcio Asd Rogliano 1948. Taccuino in mano per una stagione di successo: 27 punti su 30 disponibili (in un girone che prevedeva la disputa di 10 partite) 87 gol realizzati e solo 7 subiti. Capocannoniere con 22 reti il giovanissimo e promettente Francesco Cavaliere.  Mister Caputo ha centrato l’obbiettivo: oltre al buon gioco, i ragazzi si divertono e vincono. Da tutta la dirigenza “grande soddisfazione”. Intercettato telefonicamente il presidente Francesco Citino, dichiara: “successi che ci spronano sempre di più ad andare avanti e portare i colori rossoneri sempre in trionfo”. E sul calcio giovanile nella città di Rogliano spiega: “proprio per la serietà che ci contraddistingue avevamo cercato di unire le forze per creare un’unica scuola calcio per la nostra Rogliano. Dopo estenuanti trattative l’altra società ha ritenuto opportuno continuare sulla la propria strada”. In chiusura, invece, un sguardo alla prossima stagione. Ancora Citino: “stiamo lavorando per altri obiettivi e rendere ancora più importante la nostra società. Abbiamo ampliato lo staff tecnico portando tecnici qualificati e abilitati Figc. Questo ci permette di poter partecipare con tutte le categorie a tutti i campionati che vanno dai Primi calci ai Giovanissimi “.

(Massimiliano Crimi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *