Pellegrini ad Assisi nei giorni delle celebrazioni in onore di S. Francesco

Positiva esperienza per giovani ed adulti delle parrocchie roglianesi

Oltre cinquanta persone appartenenti alle parrocchie roglianesi, ma anche a quelle della vicina Marzi, hanno partecipato ad un pellegrinaggio ad Assisi in coincidenza con le festività  solenni in onore di S. Francesco, che si sono tenute nei giorni scorsi nella città  umbra. Il gruppo ha avuto modo di visitare i luoghi più interessanti (sia dal punto di vista artistico, sia dal punto di vista religioso) di Assisi e nello stesso tempo di “ritirarsi” in momenti di riflessione e preghiera. I pellegrini, guidati dal sacerdote don Santo Borrelli, hanno partecipato pure alle principali manifestazioni istituzionali che si sono svolte durante le celebrazioni francescane del 2, 3 e 4 ottobre 2004. “Si è trattato di esperienza indimenticabile – hanno detto i protagonisti – che ha costituito un arricchimento culturale e spirituale per ognuno di noi”. Del gruppo hanno fatto parte anche il sindaco della città , Pietro Oliveti, Suor Pierina e Suor Anna dell’Istituto Madri Canossiane di Rogliano.

 

R.S.

 

Deruta (PG): Messa domenicale nella Chiesa di San Francesco celebrata da don Santo Borrelli.

  

Assisi, Basilica di Santa Maria degli Angeli: solenne celebrazione alla presenza delle massime autorità  Umbre ed abruzzesi in occasione del dono dell’Olio da parte della regione Abruzzo.

  

Assisi, Basilica di Santa Maria degli Angeli: fiaccolata notturna con pellegrini provenienti da tutto il mondo.

  

Assisi, piazzale della Basilica Inferiore: grande “tappeto” con scritte, simboli e motivi colorati realizzato da una città  abruzzese.

 

Assisi, loggia della Basilica di S. Francesco: intervento del vice presidente del Consiglio dei Ministri, on. Gianfranco Fini. Basilica Inferiore: Solenne processione dell’ “Autografo di S. Francesco”.

 

Assisi: Il gruppo di pellegrini calabresi davanti all’Hotel che li ha ospitati e a San Damiano.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com