Mascherine. “Un’Altra Rogliano” e “Esserci per Fare interrogano l’Amministrazione comunale

I GRUPPI di minoranza “Un’Altra Rogliano” e “Esserci per Fare” in un documento congiunto scrivono all’Amministrazione comunale di Rogliano. Missiva che, tramite interrogazione a risposta scritta, pone l’attenzione sull’acquisto delle mascherine da consegnare alla cittadinanza effettuato con determina dell’11 aprile scorso dall’Ente. Una fornitura di duemila pezzi da ricevere da una ditta artigianale del Savuto. Ecco i punti per i quali i capigruppo Buffone e Guzzo chiedono una risposta sottolineando che l’argomento è d’interesse e salvaguardia della salute pubblica:
<< • Se è stata verificata la presenza di certificazione sulle dette mascherine destinate alla popolazione e quindi dirette, in questo periodo di crisi epidemiologica, a garantire la non diffusione del contagio da Covid-19;
• Qualora si verifichi la mancanza di certificazione si invita questa Amministrazione a voler annullare in autotutela la determinazione anzidetta sia perché l’utilizzo di dette mascherine e evidente fonte di pericolo per la popolazione che crederebbe erroneamente di avere un
presidio di protezione, soprattutto perché trattasi di presidi forniti da un ente pubblico come il Comune, sia perché non corrisponde ai criteri di economicità ed efficacia cui deve tendere l’azione amministrativa>>. (M.C.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *