Distrutta la fontana della piazza principale del paese

Vandali in azione a Santo Stefano di Rogliano
C’è voluta una bella forza, e soprattutto un accanimento senza precedenti nei confronti di un pezzo di patrimonio pubblico, per buttare giù la fontana collocata in pieno centro. E’ successo probabilmente a notte fonda, in piazza Santa Maria, a Santo Stefano di Rogliano, a poca distanza dal municipio, sulla strada principale del paese. Persone rimaste sconosciute, tra mercoledì e giovedì, hanno demolito quasi completamente la fontana realizzata circa dieci anni addietro, dove, solitamente, stazionano i residenti del luogo per la consueta chiacchierata giornaliera. Un gesto brutto quanto violento che la comunità  locale ha già  condannato. Un episodio di cronaca difficilmente accettabile, avvenuto, forse, per un eccesso di goliardia in un paese noto per la sua quiete e vivibilità . Per l’atto vandalico l’Amministrazione comunale di Santo Stefano ieri mattina ha inoltrato regolare denuncia contro ignoti ai Carabinieri della Compagnia di Rogliano
 
G.S.
 
Nelle foto: alcune immagini della fontana distrutta.
 
 
  
 
***
 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com