Completato il lavoro di rimozione parziale del colonnato in cemento

S. Stefano: nuovi lavori di sistemazione della piazza

 

E’ stata avviata, nella mattinata di ieri (nei giorni scorsi, nda) la seconda fase della rimozione del colonnato in cemento armato posto all’interno della piazza principale di Santo Stefano di Rogliano. L’opera, commissionata e realizzata agli inizi degli Anni Novanta, appariva infatti incompatibile con l’ambiente circostante. In particolare, la stessa appariva in netto contrasto con la parte di centro storico adiacente allo spazio pubblico, la cui prospettiva torna adesso alle origini. L’operazione, per la quale si è assunta ogni responsabilità l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Antonio Orrico, tende a ridare al luogo senso estetico, equilibrio urbanistico e memoria storica, attraverso un progetto di riqualificazione, che prevede la salvaguardia ed il miglioramento di una parte della struttura esistente e la costruzione di altri dettagli architettonici. Tra questi, la modifica e l’abbellimento strutturale della torre costruita a margine del colonnato. L’intenzione è quella di rendere il posto ancora più armonioso e fruibile ai cittadini. La scelta, almeno fino a questo momento, sembra essere condivisa dalla maggior parte dei residenti. I mezzi meccanici per la rimozione dell’infrastruttura sono entrati in azione nella mattinata di ieri. Una prima fase del programma di demolizione del colonnato e del conseguente restauro di alcuni particolari edilizi ad esso adiacenti era stata attuata già nei mesi scorsi.

 

Gaspare Stumpo

 

 

Nelle foto: la parte di colonnato fase di abbattimento.

 

 

Fonte della Notizia

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com