Distribuito il secondo numero di “Progetto Comune”

Marsico spiega come è nata e a chi si rivolge la newsletter

 

“INFORMARE? Un modo per uscire dalle mura del Palazzo”. L’Amministrazione comunale di Rogliano ha scelto di puntare sulla comunicazione affidando a Vincenzo Marsico la delega alla Informazione, comunicazione e istituti di partecipazione. Marsico, che è presidente di commissione, in questa parte di legislatura sta coordinando il gruppo di lavoro che si occupa della preparazione e diffusione di ‘Progetto Comune’ – il foglio d’informazione indirizzato (in forma personalizzata) a tutti i nuclei familiari ed alle istituzioni del territorio. Della newsletter cartacea, che possiede un progetto grafico ben definito e viene stampata in 2500 copie, esiste anche una versione on line destinata ai non residenti e alle comunità di emigrati all’estero. “Dopo il secondo numero – ha detto il consigliere – il bilancio è estremamente positivo. Ricordo che  il giornale si auto finanzia in quanto la volontà dell’Amministrazione è quella di informare le famiglie senza gravare sulle casse del Comune”. “Ad oggi – ha concluso il delegato –  i commenti sono positivi e ci rendono consapevoli del fatto che siamo sulla strada giusta. Il prossimo obiettivo sarà quello di dotarci di un vero e proprio piano della comunicazione”.

 

Gaspare Stumpo

 

 

Nella foto: il consigliere comunale con delega all’Informazione, Vincenzo Marsico.

 

 

Fonte della Notizia

 

 

 

Vincenzo MARSICO, consigliere comunale con delega alla Informazione, Comunicazione e Istituti di partecipazione, nonché presidente di Commissione, in questa parte di legislatura sta coordinando il lavoro di preparazione e diffusione della newsletter comunale ‘Progetto Comune’. A Marsico abbiamo rivolto alcune domande.

 

***

 

Consigliere Marsico, l’Amministrazione comunale di Rogliano sembra puntare molto sull’informazione tant’è che non solo ha previsto una delega, ma appare anche piuttosto attiva su questo fronte?

Si è vero, non è un vanto, ma un modo per uscire fuori dalle mura del palazzo. Nel nostro programma elettorale, la comunicazione rientrava tra le nostre priorità. Da quando ho ricevuto la delega all’informazione e comunicazione abbiamo rimesso in sesto il sito internet del Comune che risponde all’indirizzo www.comune.rogliano.cs.it – avviato dalla precedente Amministrazione ma che era completamente inutilizzato anzi era stato abbandonato. Oggi sul nostro sito, rivisitato e meglio strutturato, è possibile aggiornarsi in tempo reale sulle attività dell’amministrazione. Il sito è stato un primo atto, il secondo è stata la creazione e realizzazione di “Progetto Comune” trimestrale di informazione, il terzo, su cui stiamo lavorando, è un vero e proprio piano di comunicazione di cui l’Amministrazione dovrà dotarsi e che prevede tra l’altro la figura del Portavoce, dell’addetto stampa e la creazione dell’U.R.P. che a dire il vero, già di fatto, è attivo on-line.

 

 

Come nasce, a chi è destinato e cosa contiene il nuovo giornale d’informazione?

Progetto Comune è una newsletter cartacea creata con l’obiettivo di informare i cittadini rispetto ai programmi e agli eventi promossi dall’Amministrazione comunale. Il nostro trimestrale è destinato, in forma personalizzata, ai nuclei familiari residenti, alle istituzioni del territorio, (Provincia, Sindaci dei comuni limitrofi). Progetto Comune sarà distribuito anche ai nostri concittadini residenti fuori comune che ne faranno richiesta.

 

 

Ci parli della impostazione grafica.

L’impostazione grafica è molto snella ed impattante, a mio avviso, gradevole nel formato e molto semplice. Ci avvaliamo per questo di un’equipe di professionisti, Garage Comunicazioni di Alessandro Sottile.

 

 

In quante copie viene stampato e quante famiglie raggiunge?

E’ stampato in circa 2.500 copie di cui circa 2.200 vengono distribuite ai nuclei familiari del nostro Comune.

 

 

Ha avuto modo di ascoltare commenti dei cittadini sul nuovo notiziario?

Si, i commenti diretti sono stati di grande stimolo. Quelli che fanno più piacere sono quelli che i miei colleghi amministratori mi dicono di ricevere dai nostri concittadini, questo ci dà la forza e la consapevolezza di essere sulla strada giusta, è ovvio che tutto è perfettibile.

 

 

E a proposito della versione on line?

La versione on-line riesce a raggiungere, in tutto il mondo, le persone interessate alla vita di questa Comunità, sono tantissimi i lettori che inviano messaggi di ringraziamenti e di congratulazioni per il tipo di iniziativa, messaggi che arrivano da ogni parte del mondo alla casella di posta progettocomune2007@libero.it

 

 

Consigliere, tracci un bilancio circa i primi due numeri di ‘Progetto Comune’.

Bilancio estremamente positivo. Progetto Comune si auto finanzia,  volontà dell’Amministrazione è: “informare i cittadini senza gravare sulle casse del Comune”. Questo è possibile grazie all’intervento di alcuni sponsor reclutati da pubblieuro di Marino Alessio. Per la realizzazione di Progetto Comune abbiamo creato un gruppo di lavoro che mi onoro di coordinare di cui anche Lei fa parte e a tal proposito colgo l’occasione per ringraziarLa pubblicamente.

 

 

E per il futuro?

Tanti i progetti che bollono in pentola, il prossimo obiettivo, come anticipato, è quello di dotare l’Amministrazione di un vero e proprio piano sulla comunicazione, e poi……….si vedrà.

 

 

Grazie e buon lavoro.

 

 

 

Per consultare la versione on line di ‘Progetto Comune’ basta cliccare sull’indirizzo posto sotto il relativo numero.

 

 

 

http://www.comune.rogliano.cs.it/portal/images/stories/File/Progetto%20Comune/PROGETTO_COMUNE.pdf

 

 

http://www.comune.rogliano.cs.it/portal/images/stories/File/Progetto%20Comune/progetto_comune_n.2.pdf

 

 

***

 

 

 

 

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com