Un avviso pubblico per la stabilizzazione dei precari

Sul Bollettino di venerdì 10 ottobre il Bando 2008

 

VENERDI’ prossimo, 10 ottobre, sarà  pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Calabria l’avviso pubblico per la stabilizzazione dei lavoratori socialmente utili e di pubblica utilità  per l’anno 2008. Dal giorno successivo i datori di lavoro, pubblici e privati, e gli stessi lavoratori interessati a fuoriuscire autonomamente dal bacino o a intraprendere un’iniziativa di autoimpiego sotto forma di lavoro autonomo, potranno presentare istanza al Dipartimento “Lavoro, Formazione Professionale e Politiche sociali”, per usufruire delle agevolazioni previste dalla legge regionale 19 novembre 2003 n. 20. L’assessore Mario Maiolo, sottolineando i risultati positivi conseguiti con il Piano di stabilizzazione annualità  2007, (a oggi sono stati assunti a tempo indeterminato 1.603 unità  lavorative, di cui 1.143 Lsu e 460 Lpu, rispetto alle 1.884 istanze di fuoriuscita dal bacino, accolte e garantite da un impegno finanziario di 45 milioni di euro), ha anticipato che saranno assunti ulteriori provvedimenti per fronteggiare la grave emergenza occupazionale rappresentata dai lavoratori collocati in attività  socialmente utili e di pubblica utilità . àˆ, infatti, previsto un impegno finanziario di 10 milioni e seicentomila euro circa, destinato a essere aumentato, se necessario, con le risorse del Fse 2007-2013, Asse II Occupabilità , Obiettivo operativo E.3 – Sostenere la creazione di impresa e di forme di lavoro autonomo. Dunque Per meglio definire strategie e modalità  al fine di ottimizzare al meglio le risorse disponibili, si è convenuto di promuovere incontri con le organizzazioni sindacali. “La stabilizzazione dei lavoratori precari – ha affermato l’assessore Maiolo – si inserisce, dunque, in una serie di azioni che si stanno realizzando, finalizzate a creare sviluppo e occupazione in Calabria, come sostenere la creazione di nuove imprese e la formazione in azienda dei lavoratori, potenziare la qualità , l’efficacia, l’efficienza del sistema dei servizi per l’impiego. Tutto ciò affinché si incida realmente sulle criticità  del mercato del lavoro regionale, condizione indispensabile per affrontare la sfida del rilancio dell’occupazione in una prospettiva di innovazione, sviluppo duraturo e sostenibilità  sociale”.

 

Nella foto: la Giunta regionale della Calabria.

 

 

FONTE: Ufficio Stampa Regione Calabria.

 

Area d’interesse: Politiche del Lavoro e Formazione Professionale.

 

Data pubblicazione: lunedì 06 ottobre 2008.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com