Rogliano, studenti in piazza contro la Riforma Gelmini

Corteo con slogan e striscioni per le strade della cittadina

 

STATO di agitazione e iniziative di mobilitazione stanno caratterizzando l’azione degli studenti medi e universitari del Savuto rispetto al decreto (ora legge) Gelmini e in linea con la protesta in atto da alcuni giorni in tutta Italia. Riuniti in coordinamento, dopo aver partecipato alle iniziative di Cosenza gli studenti hanno deciso nelle ultime ore di trasferire il dissenso sul territorio. Un corteo composto da ragazzi e ragazze ieri mattina ha sfilato per il centro di Rogliano e si è concluso in piazza Municipio. Incuranti della pioggia i giovani hanno contestato le scelte del ministro ribadendo il no ai tagli al sistema dell’istruzione pubblica e il diritto ad una scuola uguale per tutti.  Slogan, striscioni e fischi hanno contraddistinto la manifestazione che alla fine è confluita nel salone comunale, luogo scelto dagli studenti per riunirsi in assemblea e approfondire i temi della contestazione. Le pessime condizioni del tempo non hanno permesso infatti lo svolgimento del sit in previsto inizialmente all’interno della villa comunale. Gli studenti hanno fatto sapere che è loro intenzione proseguire con lo stato di agitazione e che una delegazione del Savuto parteciperà questa mattina allo sciopero nazionale contro la Riforma Gelmini che si terrà a Roma su iniziativa delle organizzazioni sindacali.

 

Gaspare Stumpo

 

 

Nella foto: la manifestazione per le strade di Rogliano.

 

 

Fonte

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com