Sospensione attività  per ‘esterni’ laboratorio analisi

Pereri e critiche del gruppo consiliare di centrodestra

 

 

SECONDO i rappresentanti del gruppo consiliare An-Forza Italia la situazione “causerà grandi disagi alle popolazioni del Savuto, specie a quelle dei centri più isolati che dovranno recarsi a Cosenza”. Da alcuni giorni, ricordiamo, su disposizione dell’Azienda ospedaliera di Cosenza le funzioni del laboratorio analisi del presidio ospedaliero ‘Santa Barbara’ di Rogliano sono rivolte solo ad attività interne. Sulla questione l’opposizione di centrodestra ha parlato di “ennesimo colpo basso sferrato al Santa Barbara” e di “inadeguatezza dell’Amministrazione comunale” – accusando il sindaco Giuseppe Gallo di non aver fatto “nessuna comunicazione né ha concordato un appuntamento con il direttore Pelaia” rispetto alle richieste di forze politiche, sindacali e lavoratori avvenute nell’ultimo incontro di Commissione sanità, per porre fine a quello che hanno definito un “accanimento contro il Santa Barbara”. Secondo i consiglieri comunali di An-Forza Italia il primo cittadino “allo steso modo oggi accoglie con un inconsueto (si fa per dire) silenzio la chiusura del laboratorio di analisi”. “È evidente quindi – si legge in una nota di ieri – che il sindaco e l’Amministrazione comunale stanno giocando un ruolo determinante, in negativo, in questa squallida vicenda”.

 

G. St.

 

 

Nella foto: il laboratorio analisi del presidio ospedaliero S. Barbara di Rogliano.

 

 

 

***

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com