Calcio a 5. Roglianese, contro il Telesio un pareggio che fa bene al morale

– Campionato di Calcio a Cinque – Serie C2 / Girone A

Telesio – Roglianese = 2 – 2 (1t. 1-0).

“CHI NON LOTTA con vigore è peggior di un traditore”. L’ ultimo motto lanciato nel pre-gara, dal mister Sicilia ai suoi ragazzi, per cercare di smuoverli almeno nell’orgoglio, dopo il pessimo inizio di anno che ha relegato la squadra nei bassifondi della classifica. Il pareggio finale è un risultato meritato che ha premiato il cuore dei rossoneri, scesi in campo in formazione d’emergenza a causa dell’ennesima ecatombe derivante dalle squalifiche del giudice sportivo. La crisi non è superata ma almeno è stata mossa la classifica, mantenendo inalterato il distacco dall’ultima della classe che equivarrebbe a retrocessione diretta. Una fase difensiva attenta è stata la chiave di gioco della Roglianese (nella foto) che ha resistito agli attacchi dei padroni di casa decisi a fare risultato pieno a tutti i costi. Una grossolana distrazione è costata la rete che ha chiuso il primo tempo sul risultato di 1-0. Ad inizio ripresa il pareggio di Sacco, poi ancora sofferenza con la rete rocambolesca dei padroni di casa che sembrava chiudere definitivamente la contesa,con gli ospiti in debito di ossigeno. Al minuto 55 però il debuttante Under Convertini scuote la rete cosentina con un bolide su calcio piazzato , firmando il gol del pareggio. Fino al fischio finale i giocatori della Roglianese stringono i denti resistendo al forcing finale del Telesio, riuscendo a strappare un punto che in questo momento fà davvero morale.

Data: 17 febbraio 2014.

Fonte: ASD Roglianese.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com