Meteo Calabria. Prima nevicata nel Cosentino. Capodannno imbiancato in tutta la regione. Il Savuto sotto 0°

Ok, i giochi sembrano ormai fatti! Il minimo che si formerà sullo Ionio nella giornata di domani provocherà un peggioramento del tempo a partire dal primo pomeriggio del 31 dicembre, provocando nevicate oltre i 200/300 m sullo ionio reggino e catanzarese, oltre i 100/200 m sullo ionio crotonese, oltre i 100 m o localmente anche al livello del mare sull’alto ionio cosentino. Attenzione, perchè, novità degli ultimi aggiornamenti, sembrano previsti degli sconfinamenti anche sulle aree tirreniche!!! Ecco quindi cosa ci aspettiamo per la serata di San Silvestro / Capodanno: qualche fioccata sulla città di Catanzaro nel pomeriggio; nel primo pomeriggio anche Crotone vedrà cadere neve: nella città pitagorica però, probabilmente, nel corso del pomeriggio la neve si tramuterà in pioggia o pioggia mista a neve, con esaurimento delle precipitazioni in serata; Cosenza, protetta dai venti da est dalla barriera naturale che è la Sila, vedrà, solo nel pomeriggio, al più qualche debole fiocco con accumuli che, se mai dovessero verificarsi, saranno comunque modesti; anche qui migliora in serata. Nevicate su Vibo Valentia dal tardo pomeriggio/sera, fino alle prime ore della notte. A Reggio Calabria invece, ci aspettiamo pioggia, anche qui sino alle prime ore della notte. Temperature che, seppur ancora molto fredde, aumenteranno di qualche grado rispetto al 30 dicembre a causa del richiamo più mite da sud-est operato dal minimo sullo Ionio responsabile del peggioramento.

Data: 31 dicembre 2014.

Fonte: cosenzameteo.it

Nella foto (di Mattia Mancuso): la neve caduta la notte di Capodanno nel centro storico di Rogliano (Cosenza).

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com