Parenti. Sagra della Patata, plauso di Oliverio all’Amministrazione Deposito

Oliverio alla Sagra della pata 2015IL SINDACO di Parenti, Donatella Deposito, ha speso parole di elogio nei confronti di quanti si sono prodigati per l’allestimento e la gestione della ‘Sagra della Patata’ (nella foto) che si è tenuta di recente a Bocca di Piazza. “Come amministratore – ha fatto sapere in un messaggio – sono profondamente grata ai volontari delle associazioni, agli esercenti, al gruppo majorette, agli sponsor e a tutti coloro che hanno permesso lo svolgimento di questo meraviglioso evento”. Il primo cittadino ha espresso soddisfazione per la buona riuscita della iniziativa che, ricordiamo, ha segnato una interessante partecipazione di pubblico. Anche quest’anno, infatti, sul posto sono confluite migliaia di persone e, tra queste, diversi esponenti politici, rappresentanti delle istituzioni e tecnici di settore. Anche il presidente della Giunta regionale della Calabria, Mario Oliverio, non ha fatto mancare la sua presenza. “Il nostro – ha ricordato – è un territorio che ha grandi potenzialità e noi dobbiamo lavorare intensamente per fare esprimere pienamente queste potenzialità, investendo perché, intorno ad alcuni nostri prodotti simbolo, si crei ricchezza e si produca lavoro. Solo con il lavoro – ha spigato il governatore – si combatte la desertificazione”. La quattro giorni silana ha previsto una lunga serie di appuntamenti: convegni, spettacoli musicali, giochi per bambini, raduni e manifestazioni sportive. In più, sagre, esposizioni di macchine per l’agricoltura e degustazioni di prodotti tipici. Oliverio si è complimentato con l’Amministrazione comunale “per aver dato – ha detto – un impulso notevole a questa sagra che è diventata in pochissimo tempo un appuntamento atteso da tutti i Comuni del comprensorio”. Il presidente ha assunto quindi un impegno con il sindaco e i cittadini di Parenti che è quello di “lavorare insieme perché – ha concluso – questo territorio, il territorio della Sila, possa essere valorizzato al massimo ed esprimere tutte le sue potenzialità, dando a tanti giovani e a tante ragazze la possibilità e le occasioni concrete per ritrovare fiducia e lavoro e costruire qui il proprio futuro”.

Gaspare Stumpo

Data: 14 settembre 2015.

Fonte: ‘Cronache del Garantista. Calabria’.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com