Tra controlli e misure di sicurezza il Belgio torna alla normalità *

BRUXELLES

*di Omar FALVO

IL BELGIO reagisce dopo i terribili attentati di Bruxelles. In queste ore il clima sul territorio é tornato alla normalità. I militari presidiano tutti gli obiettivi sensibili garantendo sicurezza. Tutte le strade della città sono sorvegliate per garantire a cittadini e turisti presenti la massima serenità. Il paese del Nord Europa alza la testa nella lotta al terrorismo. Il turismo riparte alla grande in tutto il Paese. Nella Grand Place (il cuore della Capitale) si registrano migliaia di persone tra le quali molti italiani. Tutte le strade sono controllate dai militari coadiuvati dalla Polizia Federale. Stazioni, aeroporti e metro sono presidiate h24, anche dai reparti speciali. Ci sono controlli pure nei piccoli centri come Namur, Mons e Charleroi.

Data: 17 maggio 2016.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com