Costituito il nuovo partenariato pubblico-privato dell’area rurale Savuto, Serre, Tirreno Cosentino

Lucia Nicoletti1SI E’ COSTITUITO formalmente il nuovo partenariato pubblico privato dell’area rurale comprendente Savuto, Serre e Tirreno Cosentino. Su iniziativa del Gal Savuto, presieduto da Lucia Nicoletti (nella foto), in rappresentanza dei territori dei 20 Comuni che già hanno preso parte al progetto Leader nel periodo 2011/2015, sono stati attivamente coinvolti i 19 Comuni delle Serre e del Tirreno, al fine di giungere entro metà settembre alla redazione del Piano di Azione Locale a valere sui fondi europei del Piano di Sviluppo Rurale della Regione Calabria. Alla costituzione del nuovo partenariato pubblico privato segue ora una fase di incontri territoriali con operatori economici e associazioni al fine di evidenziare i fabbisogni e le aspettative dei territori, da tradurre in un piano di azione quinquennale effettivamente rispondente alle caratteristiche delle aree rurali interessate. Sarà cura del Gal Savuto, coordinatore del partenariato, pubblicare sul sito wwww. galsavuto.it le date delle riunioni sul territorio: la prima si terrà martedì 26 luglio alle ore 18,00 a Belmonte , presso il Villaggio Albergo Belmonte (VAB) per gli operatori Economici e Sociali dei Comuni del Tirreno da Aiello a Falconara A.; la seconda si terrà a Laurignano, presso la delegazione municipale del Comune di Dipignano mercoledì 27 luglio alle ore 18,00 per gli Operatori Economici e Sociali dei Comuni delle Serre da Dipignano a Castrolibero. Nei prossimi giorni saranno comunicate sul sito www. galsavuto.it le date degli successivi incontri per gli operatori dei Comuni che vanno da Paterno a Parenti, da Scigliano a Panettieri a Pietrafitta, in modo da coinvolgere tutta l’area rurale.

Data: 24 luglio 2016.

Fonte: Gal Savuto (Cosenza).

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com