Parenti, taglio del nastro a Palazzo Ricciulli dopo il restyling. All’interno anche un’area adibita a museo

TRA i Casati più importanti in Calabria spicca quello dei Ricciulli, antica e blasonata famiglia con discendenti anche illustri, che in tempi non più recenti ebbe grande influenza nella vita politica e sociale di molti centri di Sila e pre Sila. Tra e altre cose, si deve a questa famiglia la commissione di opere e la trasformazione di vecchi borghi ricadenti in Comuni della Valle del Savuto come Rogliano e Parenti. Proprio a Parenti è stato inaugurato il Museo di Arte Contadina (nella foto della Pro Loco) all’interno di una delle vecchie dimore fresca di restyling appartenute proprio alla Famiglia Ricciulli. Alla iniziativa di ieri hanno partecipato il sindaco Donatella Deposito, amministratori, esponenti politici, rappresentanti delle associazioni e cittadini. Presente, tra gli altri, il presidente della Provincia di Cosenza, Francesco Iacucci (nella foto). Nell’area museale sono esposti cimeli simbolo di un passato rurale che è parte sostanziale della storia delle Comunità locali.

Gaspare Stumpo

Data: 29 aprile 2017.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com