Monsignor Giuseppe Schillaci è il nuovo Vescovo di Lamezia Terme. E’ originario di Adrano, in provincia di Catania

MONSIGNOR Giuseppe Schillaci è il nuovo ottantasettesimo Vescovo di Lamezia Terme. L’annuncio ufficiale è avvenuto stamattina alle 12 nel salone dell’Episcopio di Lamezia Terme e a Catania, arcidiocesi di provenienza del Vescovo eletto e in contemporanea con la pubblicazione del Bollettino della Santa Sede. A dare l’annuncio, Monsignor Cantafora che contestualmente ha ricevuto la nomina di Amministratore Apostolico sino alla presa di possesso canonica del nuovo Vescovo diocesano.

Sua Eccellenza Monsignor Giuseppe Schillaci (nella foto) è nato nel 1958 ad Adrano, provincia e Arcidiocesi di Catania. Dopo la maturità tecnica e gli studi universitari di filosofia alla statale di Catania, inizia il percorso formativo nel Pontificio Seminario Francese a Roma, che lo porterà all’ordinazione sacerdotale, ricevuta nel 1987, è laureato in Filosofia. Viceparroco e Parroco nelle parrocchie di Adrano, poi ha esercitato il ministero nel Seminario Arcivescovile, nel quale da undici anni è Rettore.

Dal 1988-1992 è stato Viceparroco e Parroco ad Adrano

1994-1998: Vicerettore in Seminario

1999-2006 Vicario Episcopale per la cultura

1999-2007: Vice Preside dello Studio Teologico

Dal 2006 è Cappellano di Sua Santità

Dal 2008 è Rettore del Seminario Arcivescovile

Monsignor Luigi Antonio Cantafora, vescovo uscente, ha invitato tutti alla preghiera per il nuovo pastore:

“Ringraziamo il Signore che non fa mai mancare i pastori, specie in questo tempo spesso privo di punti di riferimento. Siamo grati al Signore per il dono dei pastori e nello stesso tempo invochiamo la Sua misericordia, consapevoli dell’impegno ricevuto. Attraverso i pastori noi siamo legati all’unico Pastore che è Cristo, volto radiante del Padre, amore gratuito che sazia veramente il nostro cuore. Per questo accompagniamo con la preghiera il nuovo pastore della Chiesa che è in Lamezia Terme, Mons. Giuseppe Schillaci, a cui va tutto il mio affetto e già la mia stima. Ci illumini la Parola del Vangelo di oggi in cui l’apostolo Filippo chiede al Signore: «Mostraci il Padre e ci basta!». Il pastore vero fa vedere il Padre. Accompagniamo con la preghiera Mons. Schillaci, con il desiderio di consegnare al suo cuore sacerdotale e paterno, il cammino e la vita di questa Diocesi, mentre lo affidiamo alla Madonna della Quercia e ai nostri santi patroni. A tutta la Diocesi dico: stringiamoci al nuovo pastore come un padre e facciamo in modo che il nuovo Vescovo sia veramente accolto. Sono felice che Mons. Schillaci abbia nel suo ministero una significativa esperienza come Rettore del Seminario. Così saprà stare vicino a tutti. In particolare ai giovani”.

Data: 06 maggio 2019.

Fonte: ‘Parola di Vita’.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com