Mangone: i democratici di sinistra soddisfatti del dato elettorale

Il centrosinistra “gongola” pure a Rogliano e nel resto del Savuto
I dirigenti dell’Unità  di base dei Democratici di Sinistra di Mangone si sono detti soddisfatti “per il risultato lusinghiero raggiunto dal loro partito (primo partito nella provincia di Cosenza, nella città  capoluogo, nel comune di Mangone con il 17% dei voti) e per la grande vittoria del centro sinistra che ha visto L’Unione per la Calabria guidata da Loiero affermarsi in modo clamoroso nella nostra Regione con più del 58% dei consensi”. “Tutto ciò – hanno scritto in una nota – ci da la forza di lavorare ancora meglio per rendere sempre più coeso il centro sinistra in vista delle scadenze elettorali prossime future (rinnovo del Parlamento e del Consiglio comunale di Mangone nell’anno 2006). Secondo i dirigenti della Quercia mangonese “la schiacciante vittoria del centro sinistra nel nostro comune (625 voti per il centro sinistra contro 443 voti per il centro destra), impegnano i partiti del centro sinistra a mobilitarsi, in modo da non disperdere un così importante patrimonio di intelligenze ed energie, da finalizzare al raggiungimento di un obiettivo comune condiviso. Il voto espresso il 3 e 4 aprile a Mangone, dove governa un’Amministrazione di centro destra, ha dimostrato, in maniera inequivocabile, che l’attuale Amministrazione oltre ad avere i numeri risicati all’interno del Consiglio comunale non gode più della fiducia della gente, ovvero è minoritaria sotto tutti i punti di vista”. “Il DS di Mangone, coerente e lineare nella sua proposta politica, si porrà  al centro di questo progetto di alternativa amministrativa all’attuale coalizione di maggioranza che governa il nostro comune”. Identica soddisfazione hanno manifestato in queste ore anche i rappresentati del centrosinistra roglianese per il dato elettorale cittadino che alle ultime regionali ha segnato una buona affermazione dei candidati dell’Unione. Nel maggior centro della valle del Savuto e per quanto riguarda sempre il centrosinistra, primo partito è risultato Rifondazione Comunista (23,57%), secondo quello dei Democratici di Sinistra (20,25%), terzo La Margherita con oltre il 12% dei consensi.
 
G.S.
 
Nella foto: Rogliano, Piazza Morelli e sullo sfondo l’antica torre campanaria di S. Giorgio.
 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com