“Sulle tracce del pane Å passato e presente”

S. Stefano: immagini e tradizioni nel centro storico

 

“Sulle tracce del pane … passato e presente”. Questo il titolo di una interessante iniziativa, promossa dall’Acli (presidente Carla Lupia) assieme all’Amministrazione comunale, con l’intenzione di far rivivere luoghi, strumenti e tradizioni locali. Per un giorno, infatti, il centro storico di Santo Stefano ha costituito un interessante itinerario storico, con mostre fotografiche e proiezioni video di vecchi mulini, raccolta del grano e panificazione, esposizione di farine, stand per la degustazione di vari tipi di pane, gastronomia, oggetti e strumenti legati alla civiltà contadina. Una sorta di ritorno al passato, tra vicoli, case antiche e campi coltivati, per un evento che ha avuto il merito di riproporre, ampliato e arricchito, un lavoro di ricerca avviato con lo scopo di presentare uno spaccato di memoria di questo territorio. Durante la seconda edizione di “Sulle tracce del pane … passato e presente” è stato distribuito un volume contenente notizie sulle origini e le diverse qualità di pane, sulle tecniche di panificazione e sui mulini della zona, ricette, detti e testimonianze di vita quotidiana. La manifestazione, allietata da musica popolare, è stata inserita nel programma dei festeggiamenti civili in onore di santa Liberata che si sono conclusi nelle scorse ore.

 

Gaspare Stumpo

 

Nelle foto: l’iniziativa.

 

 

Fonte della Notizia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com