“Affermazioni prive di logica amministrativa”

Rogliano: L’Unione replica alle critiche dell’Udc

“Udc corresponsabile del disastro politico ed amministrativo della passata legislatura”. Non si è fatta attendere più di tanto la risposta del gruppo consiliare de L’Unione per quanto concerne le critiche mosse nel documento diffuso dall’Udc roglianese circa il contenuto del Bilancio di previsione 2007. Il centrosinistra ha rispedito le accuse al mittente sostenendo che per l’Unione di Centro “sarebbe stato meglio attrezzarsi con proposte meglio articolate e non inseguendo faziose affermazioni prive di una logica amministrativa”. Nel comunicato di ieri, infatti, la componente di maggioranza ha confermato la presenza di un “disavanzo” nei conti comunali, rispetto al quale “solo la sagacia e la lungimiranza di questa Amministrazione ha saputo trovare le soluzioni giuste per arrivare ad un faticoso sostanziale equilibrio di Bilancio, senza vessare oltremodo i contribuenti”. La discussione sulle scelte effettuate dalla Giunta Gallo nello strumento  di programmazione economica, a diversi giorni dalla sua approvazione sta continuando a provocare polemiche fra i gruppi consiliari An-Forza Italia e L’Unione. A ciò si aggiunta anche quella tra lo stesso centrosinistra e i Democratici di centro. Componente, quest’ultima, non rappresentata all’interno del Consesso cittadino, ma ugualmente determinata a dare battaglia dall’esterno. “Sappiano gli amici dell’Udc, che per conquistare i consensi non bastano le sterili polemiche, occorrono, invece, serietà, coerenza, percorsi politici cristallini, idee vincenti, il tutto  – hanno concluso da L’Unione – condensato in proposte finalizzate alla crescita ed allo sviluppo del nostro territorio per il bene della comunità rappresentata”.  

 

G.S.

 

 

Nella foto: la maggioranza consiliare di centrosinistra.

 

 

Fonte della Notizia

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com